Risparmiare Energia e Produrre Energia

 

L’incremento demografico e la maggior diffusione del benessere a livello mondiale determinano un forte aumento dei consumi di risorse naturali, in particolare di energia primaria finita. Se a questo aggiungiamo il fatto che l’esplorazione di nuovi giacimenti diventa sempre più onerosa, ecco che si capisce perché i prezzi del petrolio e del gas sui mercati mondiali sono sempre più alti. Diventa così indispensabile cambiare il nostro modo di pensare e definire nuove strategie, li messaggio è chiaro, come chiaro è il compito che ci attende:
la gestione intelligente delle risorse energetiche e la ricerca di nuove forme di produzione dell’energia sono i due obiettivi primari a cui devono mirare la generazione nostra e quelle a venire, nell’intento di ridurre i consumi energetici, sfruttare le energie rinnovabili e tutelare le condizioni climatiche, permettendo contemporaneamente alle attività economiche di continuare a svilupparsi.
Il compito primario è di risparmiare energia e di produrre energia. Questo modello per gli involucri edili e i loro componenti è quello che noi chiamiamo Energy2. Una parola che non significa soltanto produrre e risparmiare energia, ma che è anche sinonimo di eccezionale design, di automazione che va oltre il singolo sistema e di massima sicurezza delle tecnologie applicate agli involucri edilizi.
Già oggi Schùco offre un importante contributo in tutte le zone climatiche, per esempio con le sue innovative facciate che sanno efficacemente coniugare isolamento termico e tecnologìa solare.
In Germania quasi il 32% del fabbisogno energetico è destinato al riscaldamento di edifici residenziali e non. L’aumento dei costi dell’energia si ripercuote quindi in questo settore con particolare forza: dalla metà degli anni 90 i prezzi del greggio sui mercati mondiali sono quadruplicati. Gli edifici in grado non solo di consumare poca energia ma di produrne essi stessi potranno fornire un importante contributo alla riduzione dei consumi energeticì e dei costi dell’energia e al miglioramento della tutela del clima. Alla base di questo vi sono un efficace isolamento termico di porte, finestre e facciate, e lo sfruttamento dell’energia solare con la realizzazione di impianti termici solari e impianti fotovoltaici. Per Schico si tratta di una sfida molto seria, a cui risponde con soluzioni nuove ed efficaci. Il vantaggio dell’involucro edilizio non si basa però soltanto sulla riduzione dei costi dell’energia. Anche l’aumento di valore degli edifici energeticamente ottimizzati si rivelerà in futuro più dinamico che non quello degli edifici tradizionali. Inoltre acquisiranno molta più importanza anche fattori non materiali come per esempio la qualità della vita e dell’abitare o il prestigio. Infatti gli edifici energeticamente “intelligenti” non solo offrono di sé un’immagine straordinariamente positiva ma contribuiscono anche notevolmente a creare ambienti confortevoli.
Dì questo potranno beneficiare gli edifici di nuova costruzione tanto quanto il settore delle ristrutturazioni immobiliari, un settore destinato ad acquisire in futuro una sempre maggiore importanza. Ed è proprio qui che Energy2 offre il maggior rendimento in quanto, grazie a componenti caratterizzati da un efficace isolamento termico e alla produzione di energia solare, consente dì migliorare notevolmente la costruzione. L’involucro edilizio visto come interfaccia tra l’interno e l’esterno di un edificio svolge innumerevoli funzioni. Tutte insieme queste creano le condizioni ottimali per vivere, lavorare e produrre. Nello stesso tempo l’integrazione tecnica ed estetica della tecnologia solare rappresenta una sfida significativa. Non da ultimo sia gli architetti che gli utenti di un edificio attribuiscono una grande importanza al design dell’involucro e dei suoi componenti. Energy2 è quindi inscindibilmente legato ai prodotti e alle innovazioni nel campo dell’automazione, della sicurezza e del design.

 

HOME PAGE CONTATTI @